Migliore epilatore elettrico

 

Migliore epilatore a luce pulsata

 

Migliore epilatore wet & dry

 

Migliore epilatore qualità/prezzo

 

Migliore epilatore economico

 

Miglior epilatore a luce pulsata qualità/prezzo

 

Il migliore epilatore viso

La depilazione

La depilazione è una costante, purtroppo, onnipresente nella vita di ogni ragazza: quando vogliamo andare al mare, o semplicemente quando vogliamo indossare un bel vestito, che lasci le gambe scoperte, è fondamentale poter contare su gambe lisce e perfette.

La lametta, in apparenza, potrebbe sembrare la soluzione più semplice, più immediata, più comoda; del resto, tuttavia, la ricrescita risulterà notevolmente accelerata, rispetto a una tradizionale ceretta o a un trattamento mediante epilatore, e i peli potranno essere molto più ispidi e duri da togliere.

La ceretta, invece, pur essendo estremamente consigliata, necessita del contributo e del prezioso intervento dell’estetista, perché non tutte hanno il coraggio di strappare i propri peli in completa autonomia: il rischio di terminare la depilazione con inestetismi ed escoriazioni è molto più elevato di quanto si potrebbe pensare!

Quale epilatore elettrico scegliere

Ecco che, allora, arriva l’epilatore, una soluzione ottima, adatta a tutte le esigenze e che garantisce ottimi risultati: ne esistono numerose tipologie che rispecchiano le necessità degli utenti, più avanzati, più spartani ed entry level.

Ad esempio, a seconda dell’uso che se ne farà, per una depilazione veloce dell’ultimo minuto, è fondamentale scegliere un modello a doppia azione: si tratta di una particolare categoria di epilatore con testina a lama integrata. Sono talmente potenti che riescono, addirittura, a radere senza nessun problema.

Per le ragazze che amano radersi sotto la doccia, il “wet & dry” è una speciale categoria di epilatore che consente di ottimizzare notevolmente i tempi: è possibile, infatti, utilizzare lo strumento sotto l’acqua corrente, senza il rischio di guasti o pericoli per la propria incolumità. Essendo un modello privo di fili, ovvero cordless, il prezzo per questa tipologia di epilatori potrebbe apparire un po’ troppo esagerato: è necessario, per questo motivo, focalizzarsi sulle proprie abitudini e necessità, scegliendo in base ai propri criteri.

Esattamente come per i tagliacapelli, anche i migliori epilatori devono poter garantire una facilità d’uso non solo nell’epilazione, ma anche nella manutenzione: la testina di un buon epilatore deve essere, per questo motivo, lavabile. Ciò consente di migliorare nel tempo la salute dello strumento e puntare a una pulizia accurata, a una igiene impeccabile.

Per le persone che soffrono troppo durante la depilazione, il mondo del mercato degli epilatori ha fatto sì che venissero proposti modelli massaggianti, in grado di alleviare notevolmente il fastidio: un buon compromesso da associare, magari, al classico rimedio della nonna, di stendere del borotalco sulla zona da trattare.

Anche la testina flessibile fa la differenza: poterne sfruttare l’utilità, consente un adattamento alle zone molto sensibili, che verranno, in questo modo, rispettate. Spesso è presente una lucina integrata tramite la quale poter “illuminare” la zona da epilare, onde evitare di combinare disastri.

Maggiore è il numero delle pinzette montate, minore sarà il tempo di epilazione: per scegliere il proprio epilatore non basta affidarsi soltanto al fattore-prezzo. È indispensabile conoscere approfonditamente le esigenze e le circostanze nelle quali lo andremo ad utilizzare.
E col tempo, il nostro “peggior nemico”, diventerà il migliore amico della nostra bellezza 🙂 .


E tu, cosa ne pensi?


© 2018 Epilatore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi