Recensione del Philips Satinelle HP6420/00: scopriamo insieme pregi e difetti.

Un epilatore che si differenzia, sicuramente, per il design molto curato e accattivante, dal prezzo contenuto e dalle prestazioni dignitose: stiamo parlando dell’Epilatore Philips Satinelle HP6420/00.

A partire dalle certezze date da un marchio qualitativamente superiore alla concorrenza, con un’esperienza alle spalle tale da averlo fatto divenire uno dei migliori, ci troviamo di fronte a uno strumento ottimo per dedicarsi alla depilazione e alla cura del proprio corpo.

Dotato di un’impugnatura ergonomica e sagomata, per rendere l’epilatore maneggevole e sicuro, il Philips Satinelle HP6420/00 non viene dotato di particolari accessori: purtroppo manca all’appello una borsetta per poterlo riporre, ma è comunque presente una spazzola per la pulizia della testina.

È presente, inoltre, una testina di precisione molto comoda e facile da utilizzare, che contribuisce a mantenere l’inclinazione del prodotto in maniera ottimale.

Philips Satinelle HP6420 consente di estirpare un buon numero di peli a ogni singola passata, ma tuttavia non è dotato di prestazioni o funzioni particolari: è molto basilare come modello, ma in grado di fare tutto sommato un buon lavoro.

È dotato di due velocità per l’epilazione, dove, la più lenta, consente di attutire il fastidio e il dolore provocato dall’estrapolazione dei peli, e non è particolarmente adatto per chi si affaccia per la prima volta al mondo degli epilatori elettrici.

Prestazioni buone a un prezzo minimo

Il Satinelle HP6420 si caratterizza sicuramente per il prezzo allettante al quale si può trovare: ha una dotazione hardware modesta per prestazioni, tutto sommato, abbastanza soddisfacenti.

Ricordiamo che per utilizzarlo al meglio, è necessario avere una lunghezza dei peli di almeno 0,5 cm.

La testina dell’epilatore è realizzata in metallo, una condizione da tenere presente nel caso in cui si abbiano allergie particolari.

Non è appartenente alla famiglia wet and dry poiché, come già accennato, è alimentato attraverso il cavo di rete: la testina, tuttavia, è tranquillamente lavabile sotto acqua corrente.

Rappresenta inoltre una soluzione ottimale per chi è solito muoversi spesso in viaggio: grazie alle dimensioni contenute del dispositivo, risulta facilmente trasportabile nonostante non venga fornita in dotazione un’apposita pochette.

Scheda Tecnica

  • Numero di punti presa 20
  • Numero di dischi 21
  • Velocità strappi al secondo 1 600
  • Velocità strappi al secondo 2 733
  • Alimentatore 13 V / 400 mA
  • Dispositivo di tensione 13 V

Conclusioni

Siamo giunti alle conclusioni per questo epilatore Philips Satinelle HP6420/00: stiamo parlando di un prodotto con un prezzo concorrenziale, ma del appartenente alla fascia base.

È molto semplice da utilizzare e l’impugnatura di effettuare movimenti solidi per una depilazione curata sotto ogni punto di vista: è molto piccolo, comodo da portare con sé e indicato per chi è spesso in viaggio.

Non è dotato di particolari strumenti in dotazioni, se non fosse per la spazzola e la testina ad alta efficienza che consente una buona aderenza tra testina base e pelle.

Il Philips Satinelle HP6420/00 è alimentato esclusivamente a cavo, per cui non è indicato per chi fosse alla ricerca di un modello wet and dry: vista l’assenza di specifici strumenti adibiti a un abbassamento del dolore, e le sole due velocità delle quali dispone, rappresenta un modello da considerare per chi ha già avuto esperienza con gli epilatori.

Prezzo: 22,00 € 29,99 € Rispami: 7,99 €
Pro Contro
  • Impugnatura ergonomica
  • Piccolo
  • Due sole velocità
  • Alimentato a cavo

Galleria fotografica

E tu, cosa ne pensi?